Filosofia di investimento

Siamo specialisti delle aree in cui possiamo creare un reale valore aggiunto per i nostri partner istituzionali ed i propri clienti. Il nostro lavoro è lo stesso da sempre: produrre performance superiori rispetto all’indice di riferimento ottimizzando l’esposizione al rischio con tecniche di gestione avanzate.

Abbiamo rivoluzionato il processo di analisi fondamentale dei titoli azionari con un approccio matematico statistico, frutto di 20 anni di implementazione live sui mercati e continui investimenti in ricerca e sviluppo.

I nostri gestori vantano un curriculum professionale di alto profilo, avendo ricoperto ruoli di rilievo presso i più grandi asset manager al mondo in funzione di equity portfolio manager.

Superare le aspettative. Rinnoviamo i classici modelli di valutazione finanziaria con soluzioni tecnologiche proprietarie

COSA CI DIFFERENZIA

Caratteristiche

Strategia azionaria Hybrid Relative Value
  • Utilizzo di analisi fondamentale di 4800 titoli azionari (no leva o derivati)
  • Utilizzo approccio quantitativo
  • Strategia live da 14 anni
  • La strategia è stata utilizzata dai più importanti istituzionali al mondo (top 10 al mondo)
  • Gestita da professionisti con più di 20 anni di attività (CFA IMC UK 3° livello)
  • Basso turnover di portafoglio con bassi costi di transazione
La nostra strategia in sintesi e in vantaggi rispetto a quanto offerto oggi nel mondo della gestione

INTRODUZIONE ALLE STRATEGIE

Caratteristiche

Strategia azionaria Hybrid Relative Value

Vantaggi

Obiettivi superiori di performance e controllo del rischio

  • Analisi fondamentalecon processo qualitativo di selezione basata sull’evoluzione delle classificazioni standard per settore e per industrie (MSCI, FTSE, Russell, Bloomberg)
  • No rischio di analisi discrezionale e di interpretazioni distorte da umori di mercato.
  • La nostra classificazione rende possibile una comparazione più omogenea tra azioni ed una più precisa scelta del titolo su cui investire, discostandosi dalle scelte di massa degli altri istituzionali.
  • Utilizzo di analisi fondamentale e di fattori con approccio tecnologico (machine learning e artificiali intelligence applicato su movimenti storici e previsionali dei dati di bilancio)
  • Scouting in near real time (su base giornaliera) di opportunità di investimento immediato e continuo grazie all’automazione del processo di analisi di bilancio di 4800 titoli.
  • Strategia 130% rialzista e 30% ribassista
  • Decorrelazione rispetto all’indice di riferimento
Dove lo studio dei fondamentali incontra il metodo quantitativo

Hybrid Relative Value

Il processo in 5 step

Hybrid Relative Value

IL TEAM

Fabio AgostiniHead of Equity Portfolio Manager

  • Sviluppo e gestione di strategie, 15 years+ (certificato gestore patrimoniale CFA IMC UK 3°livello
  • Ha ricoperto ruoli di rilievo nelle società di gestione SSgA ed AXA Rosenberg gestendo masse superiori a 10 miliardi di dollari
  • Durante la propria attività in AXA Rosenberg ha sviluppato un modello di rischio proprietario collegando strumenti di credito ed asset azionari attraverso PCA
  • Ha conseguito una laurea di Economia e Finanza e un Master in Modelli Quantitativi e Finanziari

Fabio AgostiniHead of Equity Portfolio Manager

  • Sviluppo e gestione di strategie, 15 years+ (certificato gestore patrimoniale CFA IMC UK 3°livello
  • Ha ricoperto ruoli di rilievo nelle società di gestione SSgA ed AXA Rosenberg gestendo masse superiori a 10 miliardi di dollari
  • Durante la propria attività in AXA Rosenberg ha sviluppato un modello di rischio proprietario collegando strumenti di credito ed asset azionari attraverso PCA
  • Ha conseguito una laurea di Economia e Finanza e un Master in Modelli Quantitativi e Finanziari

Fabio AgostiniHead of Equity Portfolio Manager

  • Sviluppo e gestione di strategie, 15 years+ (certificato gestore patrimoniale CFA IMC UK 3°livello
  • Ha ricoperto ruoli di rilievo nelle società di gestione SSgA ed AXA Rosenberg gestendo masse superiori a 10 miliardi di dollari
  • Durante la propria attività in AXA Rosenberg ha sviluppato un modello di rischio proprietario collegando strumenti di credito ed asset azionari attraverso PCA
  • Ha conseguito una laurea di Economia e Finanza e un Master in Modelli Quantitativi e Finanziari

CONTATTACI